ioimpero colpisce ancora

E sono tre.

Oggi la decisione della FIFA.

AH CHI SEMU PRIATI!


Intanto nel 1962 (con i "nomi" che c'erano e risultati non molto diversi da quelli di questa volta, sempre in Sud America ), nel 2002 ( che adesso ricordiamo bene, ma anche allora per molti la "disfatta" fu dovuta alla squadra, a cominciare dai cronisti ) e nel 2014, stranamente l'Italia ha subito delle "incongruenze" arbitrali che sono costate l'eliminazione dal mondiale. 

Mi auguro che per i prossimi mondiali, qualunque sia la nostra nazionale, anche se fosse peggiore di questa, gli Italiani non lo diano a vedere e si manifestino più partecipi e reattivi, perché se un arbitro fa un torto ad una squadra già derisa nella sua nazione, è facile dedurre che le responsabilità saranno comunque della nazionale, dell'allenatore e via dicendo; chi si lascerebbe sfuggire un boccone così ghiotto? 

Dovremmo tenere di più alla nazionale e alla Nazione. Anche se ultimamente facciamo pena su tutti i fronti. Se non ci teniamo noi, non solo non ci terranno gli altri, ma saranno più allettati a "stroncarci" e facilitati nel farlo. 

FUORI. DI PREPOTENZA. E SONO TRE.

Lascia il tuo commento

Post comment as a guest

0
  • Nessun commento trovato
Powered by Komento
2018  ioimpero colpisce ancora