ioimpero colpisce ancora

ANDATE A ZAPPARE!

Ho letto delle accuse dei calciatori del Milan a Seedorf e i vari commenti dei tifosi e non.

La gavetta per l'allenatore ci vorrebbe anche, ma se l'allenatore è cambiato e i risultati sono comunque non eccezionali... un po' di autocritica da parte dei "calciatori" non guasterebbe.

Devono capire che giocano nel Milan, non in una squadruncola in un campo di fiumara.

Le partite durano 90', ormai da tempo il milan ne gioca molti di meno e mai per vincere.

"Tanto per" possono giocare i pulcini. IL MILAN quando entra in campo deve entrare per VINCERE. Altrimenti inutile iscriversi al campionato di serie A.

Se devi giocare da Eccellenza (e nemmeno), non ha senso.

Mi dispiace per Kakà e qualche altro. Ci sono pochi calciatori da Milan.

E' un lavoro, come tutti i lavori richiede sacrificio. Visti gli stipendi, molto sacrificio. Campioni non si nasce, si diventa.

Se non sono in grado di giocare decentemente e non hanno intenzione di applicarsi più di tanto per migliorare, facciano altro nella vita. Non si può nascere tutti Calciatori. Ma non critichino gli allenatori. IN CAMPO CI SONO LORO. E si vede, purtroppo.

"E videmu si m'hann'a fari divintari juvenitna va!" :°°°°D

Lascia il tuo commento

Post comment as a guest

0
  • Nessun commento trovato
Powered by Komento
2018  ioimpero colpisce ancora