ioimpero colpisce ancora

Riforme

Ddl "Buona scuola". Strapotere per i presidi.

Sicuramente sarà incentivata la "meritocrazia".

Meglio che stia zitta, altrimenti scado nel vilipendio e "spatti mi ttaccunu"! 

MAH!

Commenti (0) Visualizzazioni: 657

Tasse

NOTIZIA: Nuova tassa "sull'ombra" spiazza i commercianti.

 

E se mettessero una tassa sulla merda che hanno in testa al posto del cervello?

Lì veramente non basterebbe nemmeno il loro stipendio.

Commenti (0) Visualizzazioni: 832

Elezioni amministrative 2013

Sabato e Domenica si sono svolte le elezioni amministrative.

Da Roma è giunta nella serata di lunedì la notizia che dava Alemanno spacciato, Marino sindaco.

A Catania l'ha spuntata Bianco che già qualche anno fa ha fatto molto per la città.

E via così per i vari comuni impegnati in questa tornata elettorale. In alcuni sarà ballottaggio.

A Messina... quando mancavano ancora le ultime 4 sezioni da conteggiare, le 3.00 del mattino hanno visto Felice Calabrò sindaco con oltre il 50% di voti. Martedì abbiamo saputo che Messina, invece, non ha ancora un sindaco. Sarà ballottaggio tra Felice Calabrò (49,94%) e Renato Accorinti (23,88%).

Bella legge elettorale :D

Ma... si ricontano i voti, si riscontrano errori grossolani nei verbali... Giovedì per tutta la mattinata: ASPETTA! ASPETTA! Forse... non si andrà al ballottaggio.

Alle 13 circa... Uhm... sì effettivamente il ballottaggio s'ha da fare.

E pensare che qualche giorno fa si parlava addirittura di DISSESTO.

Il ballottaggio si farà. Messina avrà il suo sindaco: Calabrò o Accorinti.

Speriamo che rimanga in carica per più tempo di quanto ce ne sia voluto ad eleggerlo :D

Commenti (0) Visualizzazioni: 2314

LA STORIA...

Come non detto... si continuano a verificare i voti.
Ci manca solo Falkor.
Un fotomontaggino con Calabrò e Accorinti su Falkor ci starebbe proprio bene :°D
LA STORIA (INFINITA) SIAMO NOI!

falkor 002

Immagine presa dal web

Commenti (0) Visualizzazioni: 1798

E così...

E' passata anche questa Festa della Repubblica. In tono minore, in clima di "austerity".

E c'è ancora gente dubbiosa sugli esiti del referendum del 1946.

Molti monarchici evidenziano "i parti difficili assistiti e pilotati" di Togliatti e le sue presunte "manovre correttive".

Comunque siano andate le cose, per la prima volta, nel referendum del 1946 parteciparono alle votazioni anche le donne.

Una conquista c'è stata sicuramente.

 

Commenti (0) Visualizzazioni: 1179
2018  ioimpero colpisce ancora